DERUTA "Per le vie della ceramica" 10 Aprile 2011
I nostri colori
Gemellaggio
I Sondaggi
Iscriviti Online
Oggi e' il compleanno di
  • nessun iscritto
Fanta Podistica
Gare dell'anno
In giro per il mondo
La nostra bella Deruta
Meteo
Circuiti Umbria








Avis
Facebook
La nostra mascotte

Rassegna 4 settembre

 

Quest'ultimo scorcio di. estate ha dei connotati leggermente instabili dopo le grandi calure, in sé trattiene anche valori musicali, e noi dell'Avis Deruta, è risaputo siamo personaggi molto sensibili ed in alcuni casi dei veri artisti. 
    Avevamo parlato la scorsa settimana di musica e sinfonie, le orchestre hanno comunque tutte dei solisti e per primo vorrei parlare di questi incominciando da quello che è accaduto a Capanne mercoledì 31 Agosto, dove il nostro musicista Ottavio è andato a disputare la "Corsa del Guado" di 9 km. 
    Interpretazione direi perfetta, in quanto senza alcun compagno di squadra impone la sua musica e giunge 1^ di categoria. 
    Bravissimo Ottavio! 
Altra data, precisamente Domenica 4 Settembre. 
Un altro nostro artista, Aldo Riccieri và a disputare una non facile half marathon di 21 km. 
  Il Mugello è avvezzo al rombo dei motori di moto ed auto, ed anche ciò ha qualcosa di musicale, anche questa volta il nostro "Ferraldo", come è stato già ribattezzato, dà tutto gas e forse ispirato dal luogo coglie un tempo veramente ottimo, concludendo in 1:25':50.
    Oramai non ci stupiamo nemmeno più, ci siamo abituati troppo bene. 
   Sabato 3 Settembre 2022.
    L'orchestra sinfonica dell'Avis Deruta si è trasferita ad Assisi per la " Marcia delle 8 porte"al gran completo con ben 9 atleti. 
   Avevamo Giancarlo al violoncello  in 32':06", Martini Roberto al contrabbasso in 32':18", Matteo Mariotti al flauto in 32':23", Gaustaveglie Vladimiro al clarinetto in 33':06", Katiuscia al violino in 34':16", Alessandra alla viola in 35':04", Cristiano alla tromba in 37':58", Emanuele al fagotto in 39':57", Stefano all'oboe in 43':58", Massimo alle percussioni in 47':22".
    Come ben sapete la città che ci ospitava non ha bisogno di presentazioni;è qualcosa di unico, la finestra metereologica ci ha assistito e ha dato un impronta ancora più suggestiva alla serata, il percorso poi univa valori civici e storico -architettonici a quelli più propriamente spirituali;uno scenario emozionante ed unico in cui impegnarci. 
    Questa volta abbiamo suonata la nostra musica con un intonazione quasi perfetta, tutti hanno fatto la loro parte, i nostri primi  arrivati sono racchiusi in appena 5', possiamo definirla come l'ottava Sinfonia alle porte di Assisi. 
    La premiazione poi è stata un vero trionfo:siamo la 3^ squadra classificata e riceviamo  uno strumento a forma di violino(guarda caso) da suonare non con un arco teso da crini di cavallo, ma con una affilata lama! 
   Le nostre "reginette" Katiuscia ed Alessandra nelle rispettive categorie 1^ e 3^, mentre "il senatore" Roberto Martini   3^ di categoria viene premiato in contumacia, ancora abbiamo Stefano e Massimo vivi all'arrivo;insomma un gran successo.
    È stato un momento veramente bello, vissuto intensamente e che ci ha dato grandi soddisfazioni. 
    L'orchestra c'è, i musicanti sono pure bravi, le note le conoscete, ora Avis Deruta, suonate la vostra musica! 
     Il prossimo concerto al  centro di Perugia. 
    Forza Deruta.