BUON COMPLEANNO LUCA
I nostri colori
Gemellaggio
I Sondaggi
Iscriviti Online
Oggi e' il compleanno di
Fanta Podistica
Gare dell'anno
In giro per il mondo
La nostra bella Deruta
Meteo
Circuiti Umbria








Avis
Facebook
La nostra mascotte

RASSEGNA STAMPA 10 FEBBRAIO

 

La suggestiva gara domenicale ha condotto i nostri sulle armoniose colline del sagrantino. Ancora troppo poco celebrate le virtù di questo vino, già conosciuto nel ‘500 e per il quale nel 1622 il Cardinale Boncompagni ordinava di mettere alla forca chiunque fosse stato colto nell’atto di tagliarne una vite. Di certo l’aria frizzantina del rosso nettare deve inebriato gli spiriti dei nostri podisti che hanno completato ottime prestazioni… ma forse anche offuscato le valutazioni e rilevazioni dei giudici, per fortuna solo temporaneamente.
Paparelli e Riccieri rifiniscono ottimi tempi su una gara non facile, con diversi saliscendi e un traguardo in salita non poco spinosa. Bastianini, dopo la 10 del ponte, conferma il buono stato di forma e chiude la sua prestazione in 48:30, mentre Gasby treno vigila nelle retrovie lo stato delle vigne montefalchesi per il prossimo evento di cantine aperte. Più complicato ricostruire quello che è accaduto in campo femminile, dalla classifica pervenuta possiamo dirci comunque più che soddisfatti. Ottima prestazione di Florina che si riscatta con gli interessi della squalifica della precedente gara va a chiudere la gara con la media del 4.38. Appena dietro Alessandra Pelli che firma anche lei una grande prestazione, ma per un lasso di tempo è risultata esclusa dalle classifiche femminili, crediamo per eccesso di kilometri mensili, ma non abbiamo ancora risposte definitive in questo senso. Con particolare favore salutiamo il ritorno alle gare nel 2020 di Simona Lucaroni che firma una prestazione di particolare rilievo fermando il cronometro appena sopra i 51 minuti con ancora grande energia nelle gambe al traguardo (speriamo che l’adrenalina post gara non annebbi i giudizi scientifici, dato che nel momento in cui viene redatta questa rassegna la nostra podista detiene in custodia per visita veterinaria l’amato felino dello scrivente). Buonissima la conferma di Barbara Cruciani che dopo la gara di Nepi torna a correre coi nostri colori con un tempo più che positivo. E quella di Patrizia Cristallini, anche lei alla seconda gara dopo la gennaiola, alla quale diciamo di non disperare, presto ti passeremo sottobanco le tabelle di Katiuscia, Alessandra e Simona