Stracassero 2013 Castelraimondo
I nostri colori
Gemellaggio
I Sondaggi
Iscriviti Online
Oggi e' il compleanno di
  • nessun iscritto
Fanta Podistica
Gare dell'anno
In giro per il mondo
La nostra bella Deruta
Meteo
Circuiti Umbria










Avis
Facebook
La nostra mascotte


DERUTA " Per le vie della ceramica"

 

 

I 495 ATLETI ALLA PARTENZA


QUI SOTTO LA RASSEGNA DELLA GARA SCRITTA DA CLAUDIO ROMITI

Una corsa che richiama antiche radici di civiltà

Sontuosa. Non troviamo un aggettivo più adatto di questo per definire la sesta edizione della gara podistica "Per le vie della Ceramica" di Deruta. Una competizione che, in quanto alla cura organizzativa della manifestazione, fino ai più piccoli aspetti, sembra emanare dalla cultura quasi millenaria della lavorazione della maiolica (esempio mirabile di monoeconomia), di cui questo splendido gioiello medioevale umbro va giustamente fiero. Da questo punto di vista, ci sembra di scorgere nel grande impegno profuso dagli amici dell'affiatata Podistica Avis Deruta, diretta da un infaticabile Gianluca Lamincia, qualcosa di antico. Qualcosa che gli antropologi definiscono come il retaggio fondamentale che, nel corso dei secoli, ha permesso di far evolvere la nostra civiltà: il senso profondo di una spontanea cooperazione che va molto al di là del mero aspetto economico.

Deruta, dalla cui centralissima Piazza dei Consoli ha preso il via la gara, ha orgini molto antiche. La sua edificazione si fa risalire al 40 a.C., quando i cittadini di Perugia scampati al saccheggio avvenuto durante le guerra civile scaturita dall'assassinio di Giulio Cesare, si rifugiarono sul colle nel quale sorgerà il primo centro abitato.

Sebbene l'origine del toponimo sia ancora oggi oggetto di discussione, molti studiosi fin dal 1500 lo ascrivono alla citata distruzione di Perugia, dal latino Diruta (distrutta). Origini del nome a parte, la sua felice posizione strategica posta su un rilievo dominante la più importante via di comunicazione verso Roma ne ha fatto per secoli un rilevante caposaldo di Perugia. Ciò è ampiamente testimoniato dall'aspetto di castello fortificato che il suo centro storico ancora conserva in tutto il suo splendore.

In merito alla kermesse podistica, registriamo il grande successo sul piano della partecipazione, la quale ha consentito di superare ogni precedente record di atleti giunti al traguardo: un soffio sotto i 500 podisti. A questi ultimi bisogna aggiungere la cinquantina di appassionati di nordic walking che hanno percorso, al ritmo delle loro peculiari bacchette, i 12 km di un tracciato reso ancor più suggestivo dalla magnifica mattinata primaverile. 12 km, occorre sottolineare, controllati in modo encomiabile dall'organizzazione e, dunque, completamente interdetti a qualsiasi veicolo a motore.

Particolarmente spettacolare il lungo tratto che ha costeggiato il biondo Tevere, caratterizzato da una ricca e iridescente flora. Ed è proprio la notevole varietà degli ambienti antropici e naturali, incontrati in un percorso relativamente breve, che contribuisce a rendere "Per le vie della Ceramica" una competizione paesaggisticamente molto gradevole.

La gara, di difficile lettura sul piano tecnico, tanto per le continue variazioni tra asfalto e sterrato che per l'insidiosa salita finale, è stata dominata da Alessio Sepe, giovane promessa dell'Atletica Winner Foligno, il quale ha concluso il suo sforzo in 39' e 45". Distanziato di 29" è giunto al secondo posto Yassin El Khalil, portacolori della Pietralunga Runners. Terzo, con quasi 2 minuti di distacco, Luca Bistocchi, tesserato con la Asd Atletica il Colle.

Tra le assolute donne ha potuto alzare le braccia al cielo Federica Poesini, appartenente alla Atletica Capanne, in 47' e 40". Seconda Francesca Scarselli, dell'Olympic Runners Lama, in 48' e 11", e terza Debora Lini, della Libertas Perugia, giunta a circa 2 minuti dalla prima.

Guardando dentro le sempre effervescenti categorie, oggi diamo conto della affollatissima sm45, con ben 84 atleti classificati. Primo è risultato Evian Morani, dell'Assisi Runners, in 44' e 01". Secondo una nostra vecchia conoscenza, l'eclettico -podisticamente parlando- Massimiliano Sfondalmondo, che ha corso con i colori della Tx Fitness S.S.D. Arl, in 45' e 37". Maurizio Taccucci, dell'Atletica il Colle, ha completato il podio ideale della categoria in 46' e 48".

Tra chi corre nelle retrovie, merita una particolare menzione Stefano Tofi, il conosciutissimo coordinatore dei Giudici di gara del Comitato Uisp di Foligno, il quale si è permesso il lusso di sorpassare a doppia velocità il vostro modesto cronista, concludendo la competizione in 57' e 10". Sotto questo profilo, fa sempre piacere incontrare questi simpatici personaggi, che svolgono un ruolo fondamentale nello svolgimento delle nostre numerose competizioni, anche nella veste fisicamente più faticosa di concorrenti.

In uno scenario incantevole, corroborato da un ristoro obiettivamente straordinario e gestito nella maniera corretta da uno stuolo di affabili derutesi, si è coclusa questa memorabile mattinata di sport. Una mattinata di festa e di passione sportiva resa possibile da un gruppo di amici, la Podistica Avis Deruta, particolarmente coeso ed affiatato. Un gruppo sportivo che porta in dote un grande e spontaneo entusiamo e tanta voglia fare. Caratteristiche queste ultime sempre più rare al giorno d'oggi. Per tale motivo non possiamo che esprime un sincero ringraziamento a Gianluca Lamincia e ai suoi molti, preziosi collaboratori. Ci rivediamo il prossimo anno!

Claudio Romiti


RASSEGNA STAMPA 9 APRILE

GIRO DELL'UMBRIA

Quattro tappe sempre piacevoli da fare in giro per l'Umbria. Un occasione per scoprire nuovi  borghi in compagnia di tanti atleti che per 4 giorni fanno un bel gruppone.

Quattro i nostri atleti che hanno portato a termine il tour:  Michele GIAMBENEDETTI , Francesco STELLA, Cesare NATALICCHI e Simone PAGIOTTI mentre le nostre ragazze  Katiuscia e Francesca hanno dovuto rinunciare all'ultimo momento per problemi fisici.

PARKINSON'S PERUGIA

Gara che si svolge dentro il percorso verde di Perugia organizzata soprattutto per aiutare la ricerca di questa brutta malattia. Importante era esserci come gruppo perchè in giornate come questa la corsa in se per se passa in secondo piano.

GIRO LAGO DEL MONTEDOGLIO

Mirco REGNI l'uomo delle sterrato non poteva mancare  correndo giusto per sgranchirsi le gambe dopo 113 km fatti in settimana come allenamento per la 9 colli...


RASSEGNA STAMPA 2 APRILE

MARATONA DI ROMA

Gonnellini Andrea ha riprovato la distanza big dopo quasi 3 anni da Firenze scegliendo una cornice forse unica al mondo. Gara condizionata dal maltempo soprattutto nella prima parte ma comunque portata a termine anche se con fatica con il tempo di 4.21.23.

MEZZA DI CITTA' CASTELLO

Mezza che ha portato diversi personal best per i nostri atleti. La coppia top runners COLETTI Alessio e RICCIARELLI Rocco chiudono rispettivamente in 11° e 12° posizione assoluta con il tempo 1.18.43 e 1.19.32 ; molto bene anche il cavallo pazzo TABARRINI Roberto che si era allenato per scendere sotto a 1.30 ma è ancora presto per queste prestazioni; VICHI katiuscia condizionata negli ultimi km da un fastidio al piede non le ha permesso di fare il pb; LUCARONI Simona invece sempre sempre più lanciata chiude in1.39.30; debutto assoluto per CHECCARELLI Francesco che ha scelto una 21 km senza tante "provarelle"; Valentina GORETTI chiude la carovana deruta in 1.50.58

 

 


RASSEGNA STAMPA 26 MARZO

UNESCO MARATHON Cividale Aquilea

la coppia Salvatore Faustino e Gianni Cinti dopo 3 mesi di dura preparazione hanno finalmente conquistato il Friuli. Gianni ha seguito meticolosamente gli allenamenti e oggi è stato ripagato con una prestazione davvero super 3.09.24 migliorando il suo PB di 48 minuti. Salvatore ha gestito la gara in maniera impeccabile fino al 37° km e poi ha patito gli ultimi km ma consentendogli di chiudere con un tempone 3.02.32. A fine gara Salvo si è lasciato andare e ha voluto ricompensare il compagno di squadra con un gesto davvero emblematico con una bontà umbra di stagione...anche questo è amore.

MEZZA DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO
5 atleti hanno gareggiato in terra marchigiana. Molto bene 
Simone Cenci che per una manciata di secondi non ha abbattutto il muro dell' 1.30; Cristiano Calderini era partito per provare a migliorare il suo PB ma non ha centrato la giornata top (1.32.07); un grande Vladimiro Guastaveglie con la media di 4.46 anche lui fissa il PB (1.4014) : Alberto Tizzi si accorge solo ieri sera di aver dimenticato le scarpe da running forse troppo intento a pensare al pranzo di pesce. Questa mattina ha deciso di acquistarle nonostante ii compagni di squadra lo avessero quasi convinto a correre a piedi nudi; Nicola Pirilli va oltre ogni aspettativa chiudendo con il tempo di 1.41.56

Una giornata che ha visto colpi di scena nella classifica della FANTAPODISTICA con Baldassarri Michele che risale la china arrivando alle costole di Michele Giambendetti che nonostante abbia seguito la compagine derutese a San Benedetto per verificare sul posto le condizioni fisiche di ogni atleta a nulla è servito.

ORVIETO
La coppia 
Marco Saccoccini e Irene Enriquez hanno gareggiato in Umbria. La pantera nera giunta 1° di cat ha tenuto alto il nome dell' Avis Deruta.

ovunque andiamo ...sempre col sorriso...alè Deruta olè

 


RASSEGNA 19 MARZO

 MARATONA DI FERRARA 

Quando l'allieva supera il maestro!!! Si è proprio cosi, Alessandra PELLI ormai una delle top della nostra squadra ha fatto una prestazione super alla maratona di Ferrara concludendo in 3.33.45 addirittura ottenendo un 1° posto per cat. Tanto di cappello se poi ci metti anche ha lasciato alle spalle il coach Pierluigi Ciaccio.

I coniugi  Paolo ANTOGNONI - Lorena BOTTIGLIO si sono divisi per un giorno. Paolo ha corso la maratona sempre per la scuderia Ciaccio in 4.3 mentre la moglie ha dovuto ripiegare sulla mezza non avendo troppi km sulle gambe.

CAPANNE STRAMARZOLINA 21 E 9 KM 

Tanti gli atleti che hanno partecipato nelle due distanze 21 e 9 km. Al debutto assoluto Alfio MARIANGELONI, Fabiola CECCARINI e Carla NOTTIANI. 

Qust'ultime sono entrate a far parte del team proprio 3 giorni prima della gara. Sicuramente la loro spontaneità e simpatia andrà ad accrescere la compagine femminile del gruppo. Menzione particolare a Francesca DOTTORI che ha trionfato nella distanza di 9 km per il terzo anno consecutivo; molto bene anche Katiuscia VICHI arrivata 6° assoluta (2° di cat); tra gli uomini un ottimo Giancarlo ZAMPI e Emanuele GRANIERI (virus) 3° di categoria, peccato che un pranzetto umbro lo abbia fatto fuggire senza ritirare il premio.


TRAIL DELLE CAVE 

Ormai Mirco REGNI è ufficialmente l'uomo da "sgreppo" della squadra. Ragazzo (be si fa per dire) che corre ascoltando il suo corpo e con il suo ritmo arriva a fare cose non per tutti. Un esempio di forza, di volonta' e di un bellissimo approccio alla corsa. 

Per lui 30 km di allenamento tra strade sterrate e bosco in vista della Tuscany crossing del 22 Aprile prossimo.


FANTAPODISTICA 2017

 

dopo SAN BENDETTO D.T.

 


RASSEGNA 12 MARZO

MARATONA DI BARCELLONA KM 42.195

Aldo RICCIERI ha partecipato alla maratona di Barcellona con l'idea di fare il PB ma un dolore al ginocchio lo ha tenuto sulle spine fino alla mattina della gara quando ha deciso di partecipare dato che le sue condizioni era buone. Al 30° km un fastidio lo ha rallentato permettendo comunque di arrivare a conquistare la medaglia in 3 ore e 43 minuti in una cornice da partita di calcio di LIGA Spagnola.


ROMA OSTIA KM 21

Debutto ufficale con la nostra squadra per Monia MASSETTI E Gianluca BUCCIOLI alla mezza di Ostia tra i 13.000 partecipanti. Francesca GRANIERI ha dovuto fare i conti con un forte mal di pancia lungo il percorso ma la medaglia anche per lei è stata portata a casa. MELIS  Massimiliano  oggi in veste spoletina è tornato a correre a grandi livelli sotto 1 ora e 30.


SOLOMEO KM 13 

Percorso mosso con arrivo in una location di alto livello presso la struttura sportiva di Solomeo. Ma veniamo alla gara vera e propria dove hanno trionfato le nostre ragazze: Irene ENRIQUEZ tornata a correre come lei sa dopo un lungo periodo in penombra ha concluso  in 56.31 seguita da una grande Katiuscia VICHIcon solo 40 secondi di ritardo. Un bel 1° e 2° posto in rosa. Simona LUCARONI 7° assoluta 3° di cat. ha fatto passi da gigante mentre Valentina GORETTI non poteva fare di più a solo una settimana dalla 58 km del lago Trasimeno.

Un grande Alessio COLETTI 8° assoluto ha ricompensato tutto il lavoro che ultimamente ha fatto per riprendersi da un infortunio che lo aveva stoppato. Al debutto anche Sergio LORETI proprio in una giornata di sole.

Un applauso a Leonardo COSTARELLI che con i suoi striscioni piantati fuori dalla sua abitazione ha "protetto" tutti i nostri atleti.

Bene Cristiano,Eros, Michele e Marco che hanno fatto da cornice a tutto il gruppo.

Alè Deruta Alè...


VIDEO 2016

PUBBLICHIAMO PER CHI NON L'AVESSE VISTO IL VIDEO CON I PIU' BEI RICORDI DELLA STAGIONE 2016...BUON DIVERTIMENTO...

VIDEO 2016


FINE ANNO PODISTICO

SI E' CONCLUSO L'ANNO  PODISTICO 2016 CHE PER ESATTEZZA VA DAL 1 DICEMBRE 2015 AL 30 NOVEMBRE 2016. UN ANNO RICCO DI TANTE SODDISFAZIONI, DI RISATE E TANTE CORSE. TANTI SONO STATI I PREMIATI ALLA CONSUETA CENA SVOLTASI IL 7 DICEMBRE. IL CONSIGLIO DIRETTIVO HA PREMIATO COME ATLETA DELL'ANNO SIMONE PAGIOTTI TRA GLI UOMINI MENTRE ALESSANDRA PELLI TRA LE DONNE. DUE ATLETI CHE HANNO MERITATO A PIENI VOTI NON SOLO PER LE NUMEROSE GARE FATTE MA PER L'ATTACCAMENTO ALLA MAGLIA E AL COMPORTAMENTO CHE HANNO TENUTO IN OGNI GARA SIA "IN CAMPO CHE FUORI".

SONO STATI PREMIATI 20 ATLETI UOMNI E 10 DONNE NELLA CLASSIFICA PER MAGGIORI KM FATTI CON  NUMEROSI PREMI IN NATURA MENTRE NELLA CLASSIFICA PER PRESENZE I PRIMI 10 ATLETI UOMINI E LE PRIME 5 ATLETE DONNE. VALENTINA GORETTI HA SBANCATO IN ENTRAMBE LE CLASSIFICHE MENTRE PER QUANTO RIGUARDA I  MASCHI PAGIOTTI HA TRIONFATO PER IL NUMERO DI GARE FATTE MENTRE ANTONELLI MANOLO HA BATTUTO TUTTI I CONCORRENTI CON I SUOI 556 KM PERCORSI.

NELLA FANTAPODISTICA ASSENTE PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE IL VINCITORE MICHELE GIAMBENEDETTI CHE HA STRACCIATO I SUOI AVVERSARI CALDERINI CRISTIANO E PAGIOTTI SIMONE.

DA QUEST'ANNO E' STATO INSERITO UN PREMIO DI LUSSO CHE  EQUIVALE AL PALLONE D'ORO DEL CALCIO:  "LA CUCCHIARA D'ORO"  CHE E' ANDATO A CINTI GIANNI.

IL PRESIDENTE HA SOTTOLINEATO LA CRESCITA DELLA SOCIETA' ANCHE NEL 2016 CON L'INGRESSO DI DIVERSI ATLETI  MA SOPRATTUTTO IL FATTO DI ESSERE ORMAI ENTRATI A FAR PARTE DELLE MIGLIORI SQUADRE DEL PODISMO UMBRO COME DIMOSTRANO LE CLASSIFICHE DEI CIRCUITI.

1° SOCIETA' CAMPIONATO ENDAS

4° SOCIETA' CAMPIONATO FIDAL

 

ATLETA DELL'ANNO UOMINI  (PAGIOTTI SIMONE)

ATLETA DELL'ANNO DONNE (PELLI ALESSANDRA)

VALENTINA GORETTI ( 1° CLASSIFICATA KM PERCORSI E PRESENZE)

PODIO DELLA FANTAPODISTICA

PREMIO TOP RUNNERS 2016 (LA CUCCHIARA D'ORO"

 

AUGURIAMO UN SERENO NATALE E UNO SCOPPIETTANTE FINE ANNO 2016 ...MA SOPRATTUTTO ANCORA TANTA SALUTE PER AFFRONTARE IL 2017 TUTTI INSIEME.


ISCRITTI PROSSIME GARE

MARATONA DI RIMINI 30 APRILE
Scad. iscrizione:
Pagamenti:
Circuito:

Emanuele Granieri{f}
Manolo Antonelli{f}



COLLESTRADA "sulle strade del colle" 30 Aprile
Scad. iscrizione: entro 27 aprile 5
Pagamenti: SUL POSTO AL RITIRO DEL PETTORALE
Circuito: UMBRIA TOUR 2017 - TRITTICO G. TOMASSONI - CAMPIONATO ENDAS 2017

Valentina Goretti{f}
Alberto Tizzi{e}
Giordano Romoli{e}
Monia Massetti{f}
Gianluca Buccioli{f}
Silvia Lanari{e}
Roberto Martini{e}
Nicola Pirilli{f}
Sergio Loreti{f}
Danilo Piselli{e}
Katiuscia Vichi{e}
Leonardo Costarelli{f}
Luca Niccacci{e}
Patrizio Caviglioni{f}
Stefano Mangiabene{e}
Roberto Ranieri{f}
Paolo Mencarini{e}
Mirco Regni{f}
Massimiliano Melis{e}
David Vescovi{f}
Cristiano Calderini{f}
Giancarlo Zampi{e}
Ilaria Scassini{e}
Donatella Granocchia{e}
Eros Bastianini{e}
Damiano Simonetti{f}
Fabio Bocci{e}
Luca Barilari{e}
Mirco Mencarini{e}
Aldo Riccieri{f}
Francesco Possanzini{f}
Paolo Casini{e}
Carla Nottiani{e}
Fabiola Ceccarini{e}
Marco Antonelli{e}
Cesare Natalicchi{e}
Roberto Tabarrini{e}
Adriano Bolloni{e}
Rocco Ricciarelli{e}
Vladimiro Guastaveglie{e}
Michele Giambenedetti{e}
Fabrizio Franceschini{f}



LAGO DI PIEDILUCO 1 MAGGIO
Scad. iscrizione:
Pagamenti: SUL POSTO AL RITIRO DEL PETTORALE
Circuito:

Marco Antonelli{e}



MEZZA DI TREVI 7 MAGGIO 2017
Scad. iscrizione: ENTRO IL 9 APRILE 15
Pagamenti: SUL POSTO AL RITIRO DEL PETTORALE
Circuito:

Valentina Goretti{f}
Mauro Crucianelli{e}
Luca Melchiorre{e}



LAGO DI PETRAFITTA 7 MAGGIO
Scad. iscrizione:
Pagamenti: SUL POSTO AL RITIRO DEL PETTORALE
Circuito:




FOIANO 6 ORE DEL DONATORE
Scad. iscrizione:
Pagamenti:
Circuito:

Valentina Goretti{f}



GRIFONISSIMA 14 MAGGIO
Scad. iscrizione:
Pagamenti: PRESSO LE FILIALI BANCA UNICREDIT O PNEGOZIO SPORTIVO SPACE 23
Circuito: GRAN PRIX FIDAL UNICREDIT

Sergio Loreti{f}



CILIEGISSIMA San Valentino della Collina 21 maggio
Scad. iscrizione:
Pagamenti: SUL POSTO AL RITIRO DEL PETTORALE
Circuito:

Valentina Goretti{f}
Simone Pagiotti{f}
Alberto Tizzi{e}
Rocco Ricciarelli{f}
Paolo Mencarini{e}
Eliana Marcela Zuniga{e}
Silvia Lanari{e}
Katiuscia Vichi{e}
Simona Lucaroni{e}
David Vescovi{f}



SACRED FOREST 10 GIUGNO
Scad. iscrizione:
Pagamenti:
Circuito:

Mirco Regni{f} (80)



VALDIFASSA RUNNING 25-30 GIUGNO
Scad. iscrizione:
Pagamenti:
Circuito:

Simone Pagiotti{f}
Gianni Cinti{f}



MARATONA DI NEW YORK 2017
Scad. iscrizione:
Pagamenti:
Circuito:

Giuseppe Portoghese